02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

GP D´AUSTRALIA 2011 - INIZIA UNA NUOVA ERA: PIRELLI DA´ IL VIA ALLO SHOW IN AUSTRALIA

22-03-2011 09:56 - News Generiche
pirelli-2
pirelli-2
Milano, 21 marzo 2011
LA STORIA
Dopo 33 giorni di test (15 in sessioni ufficiali e 18 in prove private), inizia finalmente l´avventura di Pirelli in Formula Uno. Il Mondiale prende il via questo weekend nello stesso Paese in cui Pirelli lasciò la competizione esattamente 19 anni, 4 mesi e 24 giorni fa, nel GP d´Australia ad Adelaide - il più breve nella storia del massimo Campionato, sospeso dopo 14 giri a causa di una pioggia torrenziale.
La gara, che si corre all´Albert Park di Melbourne per il 16° anno consecutivo, è la prima per Pirelli dopo la firma dell´accordo triennale con la FIA, il Governo dello sport. E, con grande probabilità, Melbourne non riserverà meno emozioni dell´ultima volta ad Adelaide. I nuovi pneumatici Pirelli PZero sono progettati per favorire i sorpassi, tanto in pista quanto ai box, ritorna il KERS e viene introdotta l´ala posteriore mobile. In Australia, Pirelli porterà le mescole hard e soft, le prime più durevoli, le seconde che offrono grande velocità e grip.
E´ probabile che le condizioni meteo siano diverse da quanto sperimentato finora nei test, quindi Pirelli fornirà ai team un set extra di pneumatici Prime da usare durante le prove libere del venerdì. La dotazione complessiva di ciascuna squadra per il weekend sale così a 12 set di gomme dry, che consentiranno ai piloti di girare di più nelle prove libere e trovare il miglior assetto.


IL COMMENTO DEL DIRETTORE MOTORSPORT PIRELLI:
Paul Hembery: "Dopo oltre un anno di lavoro, il momento è arrivato, ed è una grande emozione per tutti noi. Quest´anno i nostri pneumatici sono progettati per essere diversi rispetto a quanto visto finora in Formula Uno, ma penso che tutti i team siano riusciti a raccogliere informazioni utili nei test. In Australia il nostro target è tra due e tre pitstop, una cosa in un certo senso contraria al nostro DNA aziendale, dato che i nostri pneumatici stradali sono progettati per la massima durata. Ma la Formula Uno è tutt´altro discorso, dato che team e organizzatori ci hanno chiesto di migliorare lo spettacolo. Non vediamo l´ora di iniziare e sarà affascinante scoprire in che modo team e piloti sfrutteranno i nostri pneumatici per studiare diverse strategie in gara. Già nei test abbiamo notato alcune differenze tra le squadre e sarà interessante vedere come tutto questo si tradurrà in gara".


IL COMMENTO DEGLI UOMINI AL VOLANTE:
Sebastian Vettel (Red Bull Racing): "Finora nessun pilota ha girato sul circuito di Melbourne con i pneumatici Pirelli, quindi è un´incognita per tutti, un nuovo inizio. L´unica certezza è che sarà una situazione diversa e creerà molto interesse. Di norma, il circuito è severo sui pneumatici, quindi penso che dovremo tenerli d´occhio durante la gara. Il tracciato richiede buona stabilità in frenata e in alcune curve ci sono dei sobbalzi. Solitamente avere una buona trazione a Melbourne è piuttosto difficile, quindi sarà un fattore-chiave nell´assetto della monoposto. Per quanto riguarda i pneumatici, ci baseremo sulle conoscenze acquisite durante i test invernali - anche se è probabile che in Australia le condizioni saranno piuttosto diverse. Non vediamo l´ora che la stagione inizi e spero che la gara sarà affascinante, per noi piloti e soprattutto per il pubblico".


NOTE TECNICHE E SCELTE DEI PNEUMATICI:

* Il circuito dell´Albert Park è semi-permanente, con una superficie abrasiva e aggressiva, particolarmente severa sul pneumatico anteriore sinistro.

* Il tracciato misura 5,303 km, con 10 curve a destra e 6 a sinistra. 58 i giri in programma.

* Lo scorso anno a Melbourne sono stati effettuati complessivamente 28 pitstop. Il più veloce, in 23.517s, è stato quello di Mark Webber (Red Bull Racing) nel giro 10, mentre il più lento, in 15m47.885s, è stato quello di Lucas Di Grassi (Virgin) nel giro 25.

* Il record di pitstop a Melbourne è stato nel 2004, con 49 soste nel corso della gara, una media di 2,45 per pilota.


Le scelte dei pneumatici:

GP d´Australia

Prime: Hard
Option: Soft



PIRELLI IN AUSTRALIA:

* Pirelli è stata fondata nel 1872 e la commercializzazione dei pneumatici Pirelli in Australia è iniziata nel 1979.

* Pirelli Australia è un´attiva sede commerciale che vende pneumatici alto di gamma, di cui il Gruppo è leader a livello mondiale. Pirelli Australia è parte di Pirelli Asia Pacific, che conta su due fabbriche in Cina, Car e Truck.

* Sul celebre calendario Pirelli, anche una modella australiana: sulla copertina dell´edizione 2008 c´era infatti la splendida Catherine McNeil.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio