02 Dicembre 2020
le dirette web

12° RALLY INTERNAZIONALE DEL TICINO

26-06-2009 / 27-06-2009 - le dirette web
Ven
26
Giu 2009
dove: Lugano - Svizzera

SITO UFFICIALE DELLA GARA rallyticino.com
Programma del rally
ELENCO ISCRITTI

programma
TUTTA LA GARA METRO PER METRO DIRETTA WEB ON LINE

LUGANO STADIO CORNAREDO ORE 11,30 : Sono iniziate le verifiche degli equipaggi gia dalle ore 10. Tutto prosegue come da programma fino alle ore 14,30, il tempo per il momento rimane sul bello, caldo e afoso, dopo il temporale di stanotte.
Arrivata in sala stampa la notizia che Ivan Ballinari è stato indisposto per tutta la notte, a causa di una forma influenziale, speriamo che si ristabilisca prima dell´inzio della gara.

.Ore 15.45 . terminate le verifiche - tutti gli equipaggi hanno verificato, sono 4 le vetture che hanno dato forfait , esattamente :

n°14 Mattia Filippo
n°16 Rizzello Antonio
n° 25 Hunziker Urs
n° 43 Fioroni Oscar

La situazione Meteo non è delle piu´ consolanti, infatti sta piovendo a dirotto qui a Lugano, e dal Monte Ceneri ci comunicano grandine e vento.
Ore 17,50 - gli equipaggi si sono già avviati dal parco assistenza verso la partenza che si terrà davanti al casino´ di Lugano, partenza spettacolo con tanta gente ad applaudire i concorrenti che si sfideranno ad iniziare dalle ore 19,23 nella prima P.S. quella dell´alpe del tiglio.
A proposito ci giugono notizie confortanti per quanto riguarda le condizioni meteo, le strade dopo la sfuriata di poco fa sono completamente asciutte!
PROVA SPECIALE ALPE DEL TIGLIO -
Ore 19,30.- Ballinari, Galli e Hotz sono già usciti dalla prova, per ora è Hotz a comandare la graduatoriaq provvisoria , staccati di un soffio Burri - Gonon - Galli e Ballinari , quest´ultimo accusa un ritardo di 1" 8 , poca roba...
Ore 19,35 passa poco ed arriva il tempo di Botta che mette in riga tutti , proponendosi al vertice della classifica e facendo capire che il Botta e sempre Botta ! il suo tempo non lascia dubbi stacca un tempone infliggendo a Hotz ( secondo per ora ) ben 3"8
Ore 19,45 tutto procede al meglio, scossoni alle posizioni di alta classifica non ce ne sono, Botta si conferma sempre con la miglior prestazione assoluta, adesso è solo lotta alle classifiche di classe. Manca al momento il tempo della vettura n° 31 , attendiamo notizie in merito....
Ore 20,10.
Partita la prova n° 2 - CASERMA DEL CENERI
E´ la prova sicuramente piu seguita ed anche la piu´ tecnica stiamo e vedere se Botta prenderà ancora le distanze dagli altri.
Questa prova ha un ingresso a pagamento l´incasso sarà devoluto interamente ad enti benefici. Grande folla ed adrenalina al max per i piloti che si sentono in un´arena, incitati dal tifo.
Ore 20,18.-
escono dalla prova i primi , Hotz bel tempo, il suo stacca Ballinari di 5" netti ... ed ecco arrivare il tempo di Gonon sempre spettacolare e redditizia la sua guida , comanda la classe N5 , incassa ritardo dalla prestazione di Hotz di solo 1"5.
Man mano che arrivano i tempi si nota sempre di piu´ che la prestazione del" Balli "è sotto tono, complice l´influenza che ha colpito il pilota questa settimana.
Arriva la notizia del ritiro prematuro dell´equipaggio n° 29 quello di Ritter / Ioset avvenuto dopo la prima prova.
Ore 20,35 -
Strepitoso ! arriva adesso il tempo di Cominelli che con la Fabia S2000 stacca un formidabile 10"39.7 occupando cosi la leadership della classifica.... non sappiamo ancora niente di Botta..... non è arrivato ancora il suo tempo ... c´è il sospetto e si mormora che Botta abbia toccato duro... peccato davvero
Ore 20,45 - In attesa di darvi le ultime, diamo una scorsa alla classifica generale , stando cosi le cose , cioè con Botta Out, troviamo in testa Hotz in 16,15.8 seguito da un furioso e coriaceo Cominelli a solo mezzo secondo, terzo Gonon che accusa 2"2 e primo del G. N, incisiva la gara di Galli che con una vettura S1600 sta tenendo testa alle piu potenti S2000 , per ora occupando la /a posizione assoluta e primo della classe A 2
Ore 21,05 -
devono ancora partire 10 vetture, a questo punto confermiamo, fuori dal rally le vetture di Botta, Peugeot 206, La Fiat Grande Punto S 2000 di Luyet, Ritter con la Renault Clio R3.
Tornando alla 1a PS. diamo uno sguardo adesso anche alle 5 vetture " storiche " che stanno per concludere la prima giornata di gara, dopo la prima P.S. troviamo la Ford Escot dell´ equipaggio rosso crociato Heintz 7 Sherrer al comando con la loro Ford Escort , seguiti da Galfetti / Gerli, con la sempre valida Opel Manta GTE a 26,9 seguti a loro volta dalla Renault Alpine A110, di Rezzonico / Gobbi a 41"7 seguono Naegeli / Zimmerman sulla bellissima Fiat 124 Abarth a 56"9 chiude la classifica Rusca / Ricciardi con la Fiat Ritmo Abarth 130 a 1´11"6.
Per chiudere questa giornata diamo la classifica generale delle storiche che hanno terminato adesso la fatica, le nonnette si stanno comportando molto degnamente a confronto con le piu´ sosfisticate vetture moderne.
Si conferma al vertice : Heintz con la Ford Escort - Galfetti con la Manta a 1´ 03.1 - Naegeli a 2´ 39"6 , purtroppo a fine PS vengono a mancare sia L´Alp´ine A110 di Rezzonico e la Ritmo Abarth di Rusca.
Grazie di averci seguito, vi diamo appuntamento a domani dal Monte ceneri dove effettueremo la diretta Live direttamente da li ! A ... domani

--------------------------------------------------- SECONDA GIORNATA DI GARA ----------------------------


Sabato 27 giugno 2009 - Ore 10,15 -Buon giorno dal Monte Ceneri - Finalmente oggi è una splendida giornata senza minaccia di pioggia. Affluenza record di persone attirate da questa manifestazione molto sentita in questo cantone svizzero e tradizionalmente legata al campionato svizzero rally.
Grazie alla organizzazione oggi possiamo seguire la gara seduti in sala stampa nel mezzo delle due prove in cima al Monte Ceneri.
Una rettifica riguardante il ritiro di ieri di Botta. Il pilota Italiano si è ritirato non per un Botto come avevamo scritto ma bensi per la rottura del cambio. In totale sono 13 le vetture che non hanno preso il via per questa seconda giornata di gara.
Ore 10,30 Partita la prova di Valtrodo la prima di questa frazione e la terza dopo le due di ieri.
Arrivano i primi tempi .... in questa prova breve ma molto impegnativa il piu´ veloce del lotto ( i top ten per intenderci ) emerge il tempo di Ballinari, ma prepotentemente si impone Von Dach che mette in riga la compagine con un tempo strabiliante, il suo 2´54"6 arriva quasi inatteso, visti i tempi di ieri, un plauso dunque a lui dimostrazione questa, che forse ieri come ci ha riferito stava prendendo mano alla vettura.
Alla luce dei tempi ora Hotz retrocede in seconda posizione assoluta scavalcato da Cominelli.
Ore 11,00 - L´unico equipaggio non uscito dal parco assistenza questa mattina è quello è il n° 76 VENTURI Nicolas /BARRAS Sophie, che già nella giornata di ieri accusava problemi meccanici.
Scorrendo la classifica vediamo finalmente Paolo Vagli ( ora 20° assoluto ) entrare nella Top ten, un risveglio questo piacevole speriamo che riesca a superare l´empasse di ieri che non lo ha visto sicuramente brillare, stesso dicasi per Burri con la Grande punto Abarth che non riesce a brillare come ai tempi d´oro.
Mentre Gonon si conferma sempre all´altezza della situazione con la sua N 5, che in queste condizioni di tempo sicuramente ha un punto di svantaggio in confronto alla concorrenza.
Abbiamo sentito Cominelli prima del via della prova il quale si dice molto amareggiato per la critica situazione in cui si è venuto a trovare!
Infatti pur avendo a disposizione due treni di gomme nuove l´assistenza gli ha montato delle gomme usate !!! ecco la situazione adesso affrontare questi 18 km circa di prove prima del rientro al parco risulta veramente difficile ! ecco il motivo della sua empasse.
Vagli si conferma piu´ in vena di ieri, e rimane nella top ten come tempo di settore, e momentaneamente 13 °assoluto , ma ben lontano dalla vetta.
Ore 11,15 - ecco che puntualmente si risveglia Hotz, infatti nella 2a prova quella dell´alpe del tiglio , una prova piu´ lunga rispetto alla precedente e molto piu´ impegnativa si riprende la testa della classifica scalzando il " Balla" dalla leadership. Sono adesso 3" 6 di gap per il Ballinari , prima dell´inizio della ps. n° 5 del ceneri
Ore 11,45 - Questa la situazione prima della affollatissima prova del monte Ceneri, Hotz - Cominelli - Gonon -Von Dach -Ballinari - Burri - Radoux - raccolti in circa 10 " di svantaggio.
Ore 12,45.-
Siamo in attesa di visualizzare la classifica che momentaneamente non ci appare .....
Ore 12,55 - Ballinari arrivato il suo tempo ora spettiamo il riscontro con i big della classifica .!
C´era da aspettarselo, il tempo di Balla sicuramente non era eclatante, con gomme finite o quasi non poteva fare meglio ed ecco che prepotentemente Hotz alza la testa e stacca un bel 10´30.4 , seguito da un incontenibile ed in piena rimonta Galli che paga solo 2"4 di gap.
Gonon senza mai aggiudicarsi una prova, occupa sempre una importante ed inattaccabile 3a posizione. Cominelli segna lo stesso tempo di Gonon, Von Dach viene ridimensionato e torna nel suo alveo naturale, dopo la sfuriata della prova precedente.
Hotz a questo punto sembra aver preso le distanze, non cede nulla agli avversari, Cominelli ha il dente avvelenato e cercherà di non mollare in vista delle due prossime e decisive prove, anche se ormai 10 secondi sono difficili da recuperare nei confronti del leader. La speranza di un recupero si affievolisce, non sarà facile per il pilota rossocrociato recuperare piu´ di tanto, staremo a vedere....
Ore 13.40 -Per il momento mancano all´appello 18 vetture, una gara questa che sulla carta sembra non troppo impegnativa, solo sulla carta ! infatti i piccoli cordoli dei marciapiedi sono sempre in agguato, e sono quelli che a volte possono far male...! dopo questa prova tutti in parco assistenza a Lugano, tutti a cercare di rimettere in sesto la vettura per le due ultime e definitive prove a caccia del miglior risultato.
ci aggiorneremo alle ore 15, 30 per darvi le ultimissime dalla prova di Valtrodo che vedrà transitare il primo concorrente alle 15,43 ! buon appetito anche a voi se non avete pranzato.
ore 15,50 - Rieccoci, siamo adesso ricoleggati per darvi le ultime news dalla prova 6 , come previsto nella prova 6 Cominelli ha provato ad attacare la leadership di Hotz, riuscita per modo di dire la rimonta, Cominelli si aggiudica la prova con uno scarto di solo mezzo secondo, poca troppo poca roba nei confronti del dominatore, quindi la classifica vede sempre in testa Hotz con Cominelli a 9" netti di distacco, e Gonon a 1"7 dal Cominelli. A questo punto i giochi sembrano quasi fatti, ma Cominelli deve solo Guardarsi dalla Mitsubishi di Gonon e non certo dalla Clio di Galli, che fuori dal podio insegue il terzetto di testa con un ritardo di 17"2 . seguono : Ballinari, Von Dach, Burri, Sieber, Sulmoni, Althaus, che occupa la decima posizione.
ore 16,30
Attendiamo l´inizio dell´ultima prova quella dell´ alpe del tiglio escono adesso i primi tempi ! Hotz segna 5´29"3 Ballinari a 0"4 Galli a 3"1, Gonon si insedia in terza posizione e scalza Galli,!
Ed ecco la brutta notizia... per Cominelli che viene scalzato dal secondo posto ! ad opera di un coriaceo Gonon che si impossessa prepotentemente in seconda posizione e per un soffio ! veramente un soffio solo 0"5..... che Jella questa per il pilota ticinese. ( colpa colpa si si delle gomme ) a dopo i commenti che cercheremo di sapere dalla pedana di arrivo. grazie per averci seguito ed un arrivederci alla prossima edizione ciao a tutti Paolo Mattiazzo ed il suo staff.

Aroposito di Cominelli, all´arrivo era abbastanza sereno, ma proprio non gli va giu´ la perdita della seconda posizione, non ha voluto commentare l´episodio abbastanza increscioso! ci nha detto : va bene cosi pero ho tanto amaro in bocca , scusami. Comprensibile e non abbiamo voluto insistere piu´ di tanto, si comprendeva molto bene quello che gli era successo.
risultati
Comunicato della sala stampa del rally ticino :
Note
Una galleria di foto delle verifiche è gia disponibile, il link è disponibile qui di sotto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio