22 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

DUELLO FRA TITANI : SI SFIDANO PEUGEOT ABARTH SULLE STRADE DEL 1000 MIGLIA

23-04-2010 - News Generiche
Andreucci - Andreussi (Peugeot 207 S2000)
Andreucci - Andreussi (Peugeot 207 S2000)
Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, Peugeot 207 Super 2000, chiudono la prima tappa della prova d´apertura del tricolore ACI-CSAI precedendo di soli 4"7 Giandomenico Basso e Mitia Dotta, Abarth Grande Punto. Nella classifica del Campionato Rallies Junior al comando la Renault Clio R3 di Stefano Albertini leader tra le due ruote motrici. Domani una prova e l´arrivo in diretta TV su Rai Sport Più.

Brescia 23 aprile 2010 - Peugeot contro Abarth, Paolo Andreucci contro Giandomenico Basso. Finiscono così oggi nell´ordine, con il toscano della Peugeot avanti e con il veneto dell´Abarth dietro ad inseguirlo ad una manciata di secondi. Alla fine i due hanno concluso divisi da soli 4"7. Con loro ad essere tra i protagonisti assoluti anche il friulano Luca Rossetti, Abarth, che ha accumulato gran parte del suo svantaggio nei due passaggi sulla lunga prova di Colle San Zeno di quasi 33 chilometri. Questi i tre grandi protagonisti del 34° Rally 1000 Miglia, gara organizzata dall´Automobile Club di Brescia e valida come prova di apertura del Campionato Italiano Rally e del Campionato Europeo. Anche se mancano ancora 101 chilometri distribuiti nelle sette prove speciali in programma, è ormai certo che il vincitore dell´edizione 2010 della classica lombarda sarà uno di questi tre. Dietro di loro, infatti, si apre un baratro con il quarto, il trentino Renato Travaglia su Peugeot 207, già staccato dal primo di 1´48"0. Al quinto posto un´altra Abarth Grande Punto quella dell´astigiano Luca Cantamessa. Buone anche le prove dell´aostano Elwis Chentre, del toscano Rudy Michelini, del piemontese Luca Betti, del bergamasco Alessandro Perico e quella del siciliano Davide Di Benedetto tutti su Peugeot. Il valtellinese Andrea Perego su Mitsubishi Lancer EVO IX con la tredicesima posizione assoluta comanda il campionato produzione.
Sfortunata la prova del pilota di Formula Uno Robert Kubica, attualmente intorno alla 50^ posizione. Il polacco ha avuto fin dall´inizio seri problemi al cambio della sua Renault Clio Super 1600, cosa questa che lo ha rilegato oltre la 50esima posizione.
Il ventiquattrenne bresciano Stefano Albertini, nativo di Gavardo, con la sua Renault New Clio R3C è invece la comando nella classifica del Campionato Rallies Junior ed in quella delle due ruote motrici. Tra i protagonisti di questa prima tappa c´e sicuramente il giovane romagnolo Simone Campedelli anche lui al volante di una Renault New Clio R3C.
Tra i ritirati illustri ci sono i nomi del piemontese Piero Longhi, due forature si seguito con conseguente ritiro, del napoletano Fabio Gianfico, fermo per problemi di elettronica, il veneto Franco Cunico, uscito di strada come il suo conterraneo Marco Signor .
Domani secondo ed ultima giornata di gara. Partenza alle ore 07.01 dal parco assistenza di brescia ed arrivo nella centralissima Piazza della Vittoria alle ore 18. Sette i tratti cronometrati ancora i programma pari a 101.80 km. Rai Sport Più manderà in onda la diretta della prova di Colle S. Eusebio alle 13.00 circa ed anche uno spazio, sempre in diretta, dall´arrivo.

Vincitori prove speciali; Basso p.s. 1/3/5/7; Andreucci p.s 2; Rossetti p.s 4/6

Classifica dopo la prima tappa 34° Rally 1000 Miglia : 1. Andreucci - Andreussi (Peugeot 207 S2000) in 1h53"9 ; 2. Giandomenico Basso - Mitia Dotta (Abarth Grande Punto) a 4"7; 3. Rossetti - Chiarcossi (Abarth Grande Punto) a 39"9 ; 4. Travaglia - Granai (Peugeot 207 S2000) a 1´48"0 ; 5. Cantamessa - Capolongo (Abarth Grande Punto) a 2´33"7; 6. Chentre - Pogliano (Peugeot 207 Super 2000) a 2´33"8 ; 7. Michelini - Biondi (Peugeot 207 Super 2000) a 3´39"4; 8. Betti - Scalvini (Peugeot 207 Super 2000) a 3´46"4; 9. Perico- Carrara (Peugeot 207 Super 2000) a 4´03"5; 10. Di Benedetto - Giordano ( Peugeot 207 Super 2000) a 4´55"2


Il calendario del tricolore 2010:
Rally 1000 Miglia, 22-24/04/2010, Rally Adriatico 23/05/2010, Rally Salento 20/06/2010, Rally San Marino, 04/07/2010 - Rally Friuli Alpi Orientali. 05/09/2010, Rally Sanremo, 26/09/2010, Rally Costa Smeralda, 10/10/2010, Rally di Aci Como - 24/10/2010

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio