11 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

FISICHELLA SULLA FERRARI FINO AL TERMINE DELLA STAGIONE

04-09-2009 - News Generiche
il fisico entra a maranello
il fisico entra a maranello
Dopo l´anticipazione della Force India, la Ferrari ha confermato l´accordo con Fisichella. Questo il comunicato ufficiale:
La Scuderia Ferrari Marlboro comunica di aver affidato la vettura numero 3 a Giancarlo Fisichella fino al termine della stagione 2009.
"Abbiamo scelto Fisichella perché ci aspettiamo un importante contributo in questo finale di stagione" - ha dichiarato Stefano Domenicali - "Giancarlo ha dimostrato nel corso della sua lunga carriera di essere veloce e competitivo e siamo lieti di poter comunque schierare un pilota italiano nella nostra gara di casa. Ci teniamo a ringraziare Luca Badoer per lo spirito di squadra che ha dimostrato in questo frangente: ci dispiace che non abbia potuto dimostrare il suo valore in queste due ultime gare, affrontate in condizioni che sarebbero state molto difficili per chiunque."


UN PO´ DI STORIA DEL FISICO NAZIONALE

Nato il 14 gennaio del 1973 nel quartiere romano dove papà Roberto ha una carrozzeria, Giancarlo Fisichella comincia a farsi le ossa nei campionati nazionale e internazionale di kart, allenandosi nel circuito della Pista d´Oro di Guidonia dove ottiene un notevole numero di vittorie prima di passare nel 1991 alla sua prima squadra corse, la Formula Alfa Boxer. Debutta nella massima serie nella stagione 1996 con la Minardi, con cui corse 8 gran premi, cogliendo come miglior risultato un ottavo posto nel Gran Premio del Canada. Nel 1997, al volante di una Jordan disputa una buona stagione che gli frutta 20 punti in 17 gare, frutto tra l´altro di due podi, tra cui un secondo posto nel Gran Premio del Belgio. Nel 1998 il pilota romano e noto tifoso romanista (3 vittorie, 19 podi, 4 pole e 225 presenze in F1) approda alla Benetton, in cui rimase fino al 2001. Nel suo primo anno disputa un buon campionato, conquistando la sua prima pole position al Gran Premio d´Austria. A fine anno chiude nono in classifica con 16 punti, contando anche due secondi posti a Barcellona e Monaco. Andrà ancora meglio nel 2000, in cui Fisichella giunge tre volte a podio e chiude sesto in classifica piloti, facendo meglio del compagno di squadra Wurz. Il 2001 è l´ultimo anno del pilota romano alla Benetton, in una stagione difficile in cui riusce a conquistare appena otto punti e un podio in Belgio.

L´anno dopo ´Fisico´ torna alla Jordan, in coppia con il giapponese Takuma Sato, in un´operazione di trasferimento che porta l´abruzzese Jarno Trulli (ex proprio della Jordan) in Benetton (da lì a poco diventata Renault); con la scuderia britannica corre 32 gran premi, accumulando 19 punti e una vittoria nel Gran Premio del Brasile, la prima in carriera al termine di una gara dominata dal maltempo e dai numerosi incidenti. La stagione 2004 vede il neo ferrarista al volante della Sauber, con la quale chiude il mondiale a quota 22 punti in 18 gare (facendo meglio di Felipe Massa, suo compagno di scuderia allora e da oggi), punteggio che gli vale l´undicesimo posto nella classifica generale. Durante la stagione non riesce però mai a salire sul podio, cogliendo come miglior risultato un quarto posto nel Gran Premio del Canada.

Nel 2005 approda alla Renault al fianco di Fernando Alonso: la stagione inizia nel modo migliore, con la vittoria nel Gran Premio d´Australia, giunta dopo aver conquistato al sabato anche la pole position. Dopo l´inizio entusiasmante, la stagione si rivela però avara di soddisfazioni per il pilota romano, che è protagonista di tre ritiri nei successivi gran premi, e che torna a podio solo in due occasioni, rispettivamente con un terzo ed un secondo posto nel Gran Premio d´Italia e nel Gran Premio del Giappone. La stagione vede ´Fisico´ chiudere al quinto posto nella classifica mondiale, a quota 58 punti, contributo comunque importante per la conquista del titolo costruttori da parte della Renault, che si aggiudica anche il mondiale piloti con lo spagnolo Alonso. Nel 2005 Fisichella fonda una propria squadra automobilistica, in società con la Coloni, la Fisichella Motor Sport, che gareggia nei campionati GP2 Series, Formula 3000, Superleague Formula.

Nella stagione 2006 vince il Gran Premio della Malesia e contribuisce alla conquista del titolo costruttori per la Renault con diversi podi e piazzamenti a punti. Nel 2007 ha una nuovo compagno di squadra, il giovane finlandese Heikki Kovalainen, già collaudatore della Renault. A causa della perdita di competitività da parte della scuderia francese rispetto alle ultime stagioni culminate in due titoli piloti e altrettanti titoli costruttori, a fine stagione 2007 Fisichella si classifica ottavo con 21 punti. Il migliore piazzamento nel mondiale del pilota romano è il quarto posto ottenuto sul tortuoso tracciato del Gran Premio di Monaco. Con il ritorno dopo un anno di purgatorio alla McLaren di Alonso e l´arrivo di Nelson Angelo Piquet Fisichella lascia la scuderia francese di Flavio Briatore per approdare alla Force India con la quale si presenta al via del campionato 2008, affiancato dal tedesco Adrian Sutil.

Per la stagione 2009 ´Fisico´ viene confermato alla guida della monoposto indiana, ottenendo nel Gran Premio del Belgio di domenica scorsa la prima pole position nella storia del team del magnate Vijay Mallya. Il giorno dopo il pilota romano arriva secondo in gara dietro al finlandese della Ferrari Kimi Raikkonen. Fino a ieri avversario e da oggi compagno di squadra.

ECCO COSA HA DETTO IL PRESIDENTE DEI PRESIDENTI ( MONTEZEMOLO )

"Ho scelto Fisichella per diversi motivi. Il primo perchè lo merita, è in grande forma ed è un pilota esperto. Ci tenevamo tutti ad avere a Monza un pilota italiano sulla nostra macchina e inoltre si tratta di una scelta di lungo periodo, perchè sarà il terzo pilota per Ferrari". Così Luca di Montezemolo ha commentato la decisione sul sostituto di Massa. "È un momento importante e usciamo da una bellissima vittoria con Kimi Raikkonen e abbiamo la buona e fondamentale notizia che Felipe Massa sta recuperando e sarà prontissimo per la prima gara il prossimo anno. Voglio ringraziare Luca Badoer che ancora una volta ha dato una grande disponibilità alla Ferrari. Guardo quindi a Monza con fiducia e soprattutto son ben felice di avere Fisichella in squadra". Parlando poi ancora di Massa, Montezemolo ha detto ancora: "La notizia buona è che Felipe tornerà a fare il pilota, che sta guarendo ed è per noi un punto in più, dopo questo difficile agosto, tra il suo incidente e tutte le incognite e le difficoltà fisiche di Michael Schumacher, che avrei voluto sulla nostra macchina. Però piano piano stiamo mettendo a posto tutte queste cose. La vittoria è la miglior medicina"





Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account