24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

GP DI UNGHERIA - WEBBER CON UNA SUPER RED BULL DOMINA IL GP

02-08-2010 - News Generiche
webberungheria
webberungheria
Un Gran Premio d´Ungheria all´insegna della scuderia austriaca, Webber imprendibile e Alonso si accontenta della seconda piazza, Vettel terzo.
Mark Webber ha vinto, anzi stravinto il gp d´Ungheria, dodicesima prova stagionale del mondiale di F.1. L´australiano della Red Bull, al termine di una gara da lui dominata, ha preceduto sul podio la Ferrari di Fernando Alonso che ha chiuso con un distacco di 17"8 e il compagno di squadra Sebastian Vettel.
Uno strepitoso Mark Webber su Red Bull vince il Gp d´Ungheria davanti alla Ferrari di Alonso ed e´ il nuovo leader del Mondiale piloti. L´australiano, alla sua quarta vittoria stagionale, approfitta infatti del ritiro per cedimento meccanico del cambio di Hamilton, e balza in vetta con 161 punti, mentre il britannico della McLaren resta a quota 157.
Sul podio anche Vettel che, partito in pole, paga una penalita´, per aver rallentato e tenuto alle spalle la Ferrari di Alonso.
Sebastian Vettel è deluso per il terzo posto a Budapest. "Potevo vincere la corsa, sarebbe stato anche piuttosto facile - ha detto - Invece è arrivata quella penalità ed ho compromesso la gara. Era impossibile superare Alonso, perché era più veloce sul rettilineo".
Quel drive through ha deciso la corsa: "Non avevo capito perché io fossi stato penalizzato, poi mi hanno spiegato cosa è successo. Alla ripartenza mi sono un po´ addormentato, probabilmente non ho visto il segnale luminoso. Pensavo ci sarebbe stato un altro giro con la safety car, non era una mia intenzione restare così lontano da Webber, poi c´è stata la penalità". Una penalità inflitta inquanto la direzione gara ha ritenuto la manovra di rallentamento lesiva nei confonti della Ferrari di Alonso, oltretutto ordinata dal box per far guadagnare qualche secondo a Webber per il futuro pit-stop?.
Un secondo posto quello di Alonso, determinato e incisivo per tutta la gara, ma che nulla ha potuto contro la supremazia ritrovata delle vetture austriache, in particolare quella dell´australiano.
Un plauso anche a Felipe che ha portato a termine una gara fantastica giungendo alle spalle dello spagnolo, ma purtroppo fuori dal podio.
È successo di tutto in questo gran premio ad iniziare dalla pit lane dopo l´ingresso in pista della Safety Car , che ha visto carambolare la Renault di Kubica sulla Force India di Sutil e qualche istante prima veder sfracciare sulla pit lane la gomma posteriore della McLaren di Rosberg rimangono impresse !
E che dire di Michelone .... meglio non commentare la manovra di disturbo (da incosciente) nei confronti del suo ex compagno di squadra in quel di Maranello !

ED ECCO LA CLASSIFICA FINALE

1 - Mark Webber (Red Bull RB6-Renault) - 70 giri 1.41´05"571
2 - Fernando Alonso (Ferrari F10) - 17"821
3 - Sebastian Vettel (Red Bull RB6-Renault) - 19"252
4 - Felipe Massa (Ferrari F10) - 27"474
5 - Vitaly Petrov (Renault R30) - 1´13"100
6 - Nico Hulkenberg (Williams FW32-Cosworth) - 1´16"700
7 - Pedro De La Rosa (Sauber C29-Ferrari) - 1 giro
8 - Jenson Button (McLaren MP4/25-Mercedes) - 1 giro
9 - Kamui Kobayashi (Sauber C29-Ferrari) - 1 giro
10 - Rubens Barrichello (Williams FW32-Cosworth) - 1 giro
11 - Michael Schumacher (Mercedes MGP W01) - 1 giro
12 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR5-Ferrari) - 1 giro
13 - Vitantonio Liuzzi (Force India VJM03-Mercedes) - 1 giro
14 - Heikki Kovalainen (Lotus T127-Cosworth) - 3 giri
15 - Jarno Trulli (Lotus T127-Cosworth) - 3 giri
16 - Timo Glock (Virgin VR01-Cosworth) - 3 giri
17 - Bruno Senna (Hispania F110-Cosworth) - 3 giri
18 - Lucas Di Grassi (Virgin VR01-Cosworth) - 4 giri
19 - Sakon Yamamoto (Hispania F110-Cosworth) - 4 giri

Giro più veloce:
Sebastian Vettel 1´22"362


Ritirati
2° giro - Jaime Alguersuari
17° giro - Adrian Sutil
17° giro - Nico Rosberg
25° giro - Robert Kubica
25° giro - Lewis Hamilton

Il campionato piloti
1.Webber 161; 2.Hamilton 157; 3.Vettel 151; 4.Button 147; 5.Alonso 141; 6.Massa 97; 7.Rosberg 94; 8.Kubica 89; 9.Schumacher 38; 10.Sutil 35; 11.Barrichello 30; 12.Kobayashi, Petrov 17; 14.Liuzzi 12; 15.Hulkenberg 10; 16.Buemi 7; 17.De La Rosa 6; 18.Alguersuari 3.

Il campionato costruttori
1.Red Bull-Renault 312; 2.McLaren-Mercedes 304; 3.Ferrari 238; 4.Mercedes 132; 5.Renault 106; 6.Force India-Mercedes 47; 7.Williams-Cosworth 40; 8.Sauber-Ferrari 23; 9.Toro Rosso-Ferrari 10.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio