28 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

RALLY RONDE DEL TICINO 2009

19-06-2009 - News Generiche
lL Rally Internazionale del Ticino in una...Ronde
Il popolo degli appassionati di motori è pronto a prendere d´assalto il Monte
Ceneri. Torna il Rally Ronde Internazionale del Ticino, la più importante
manifestazione motoristica cantonale, in agenda venerdì 26 e sabato 27 giugno e che nel 2009 raggiunge la dodicesima edizione.
L´anno scorso al Monte Ceneri e sulla prova speciale Valtrodo - malgrado le
piogge torrenziali che si sono abbattute sulla due giorni di gara - si sono dati
appuntamento quasi cinquemila spettatori. Un´ulteriore dimostrazione, se ancora ce ne fosse stato bisogno, che in Ticino c´è ...fame di motori.
Valido come quarto appuntamento del Campionato svizzero, il rally ticinese si
svolgerà interamente all´interno di sedimi militari e quindi lontano da strade aperte al traffico.
Il più importante appuntamento motoristico del Cantone torna, in versione riveduta e ...politicamente corretta, nell´ultimo fine settimana di giugno. Sempre trainato da coriaceo Max Beltrami, il comitato organizzatore anche quest´anno ha assecondato su tutta la linea le richieste del Dipartimento, soprattutto nell´ambito della sicurezza.
Dalle speciali in notturna alla gara in...grigioverde
Anche il Rally Internazionale del Ticino ha subito le conseguenze della recessione e della crisi finanziaria . Non siamo più di fronte a quella gara ricca di fascino, con le prove speciali di notte e la gente pronta a far festa davanti ad un fuoco con il sacco a pelo, parliamo di una decina di anni fa! .
Ora la formula è quella della Ronde, rally in miniatura, con chilometraggio
limitato, ma non per questo meno spettacolare. Anzi, il merito della Ronde sta nel fatto che il fulcro delle prove è il Monte Ceneri, facilmente accessibile al pubblico.
Sette sono i tratti cronometrati nel menù di quest´anno: prove corte ma insidiose, dove anche il minimo errore potrebbe costare caro ai pretendenti alla vittoria nella classifica finale.

Chi succederà a Hotz-Ravasi nell´albo d´oro? Oppure sarà sempre lui a riconfermarsi ?
Parecchi sono i candidati alla vittoria finale, primo tra tutti
Gregoire Hotz (Lugano Racing), vincitore nella Svizzera italiana dodici mesi fa su Renault Clio S1600. Hotz - campione svizzero in carica, navigato dal ticinese Pietro Ravasi - quest´anno tenta il bis su Peugeot 207 S2000.
Olivier Burri (Scuderia Zero4+) è un altro dei favoritissimi: il giurassiano, che
con il rally ticinese non ha mai avuto grande fortuna, cercherà di portare alla
vittoria la sua Fiat Punto Super 2000.
Per Florian Gonon e Sandra Arlettaz (Subaru Impresa STI) si tratterà di correre con un occhio alla classifica finale ed un altro a quella del campionato svizzero 2009.
Con 97 punti in tre gare, il pilota di Saxon non si sente tuttavia al sicuro: il suo più agguerrito inseguitore è quell´Ivan Ballinari su cui puntano in tanti. Il «Balli» - come sempre navigato da Paolo Pianca non ha lasciato nulla al caso, dopo lo sfortunato abbandono del 2008: l´alfiere della Scuderia Zero4+ sarà al via su Skoda Fabia S2000.
Tra i vari «litiganti» potrebbe essere spuntare l´ outsider Ivan Cominelli, anche lui al volante di una Skoka Fabia S2000. Una sorta di regalo per i suoi 40 anni: chissà mai che al pilota di origini bergamasche della Lugano Racing non riesca il colpaccio di sbancare il jackpot del 12° Rally Ronde Internazionale del
Ticino...
C´è grande attesa anche per ammirare all´opera le due «fuoriquota» iscritte: Paolo Sulmoni-Enzo Bernasconi (Scuderia Zero4+) saranno al via a bordo di una splendida Subaru Impreza WRC mentre l´italiano Nicola Botta (navigato da Daniele Turla) porterà in gara una Peugeot 206 WRC.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio