02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

TUTTI IN ATTESA DEL GP DEL GIAPPONE - A SUZUKA LA FERRARI ANNUNCERÀ L´INGAGGIO DI ALONSO -

30-09-2009 - News Generiche
alonso-ferrari-2010
alonso-ferrari-2010
MADRID- Fernando Alonso firmera´ in Ferrari un contratto di sei anni, a 25 milioni di euro a stagione. Lo assicura il quotidiano sportivo spagnolo AS. L´ufficializzazione dell´ingresso di Alonso nella scuderia di Maranello sarebbe imminente, probabilmente avverra´ gia´ giovedi´ in Giappone, dove nel fine settimana e´ previsto il Gran Premio di Suzuka. E potrebbe essere preceduta, domani stesso, dall´annuncio della McLaren del ritorno di Raikkonen in scuderia.

Per il pilota spagnolo, l´ingaggio sarà sicuramente annunciato durante il GP del Giappone. Nella edizione on-line, il quotidiano spagnolo, "As". Nel frattempo, la McLaren torna a pensare a Raikkonen come seconda guida al fianco di Hamilton
Fernando Alonso alla Ferrari è un ritornello sempre più insistente nel mondo della Formula Uno. L´affare è praticamente già stato fatto da tempo, ma ancora manca l´ufficialità.
Secondo il quotidiano sportivo spagnolo As, la Ferrari annuncerà il reclutamente di Fernando Alonso durante il prossimo Gran Premio del Giappone.

Il giornale spagnolo afferma nella sua edizione on-line che l´annuncio potrebbe intervenire già "giovedì o venerdì di questa settimana".

Stando a quanto riportava proprio "As" qualche settimana fa, il passaggio di Alonso alla scuderia di Maranello avrebbe dovuto essere annunciato già prima del Gran Premio di Italia, a Monza, ma - in quell´occasione - era stato proprio il pilota spagnolo a chiedere un rinvio.

"Ha già firmato un contratto di cinque anni - continua As - e il suo compagno di squadra sarà Felipe Massa". Con buona pace di Kimi Raikkonen, che potrebbe a sorpresa tornare alla McLaren a partire dal Mondiale 2010.

"Con Raikkonen abbiamo lavorato 5 anni - spiega Norbert Haug, il numero uno della scuderia di Woking - e penso sia stato un periodo positivo. Bisogna fare il possibile per assicurarsi i piloti migliori". La corte della McLaren è serrata; l´idea di riportare "a casa" il pilota finlandese non sembra affatto così lontana dal realizzarsi.

"Avremmo dovuto vincere 2 Mondiali con Kimi - conclude Haug - Uno l´abbiamo sfiorato nel 2003, abbiamo mancato l´obiettivo per 2 punti. Una rottura del motore è stata determinante, altrimenti ce l´avremmo fatta. Avremmo potuto riuscirci anche nel 2005, ma i propulsori di allora non erano validi e affidabili come lo sono ora. Ho un buon rapporto con Kimi e sono sicuro che lui direbbe lo stesso".

Raikkonen torna alla mclaren Norbert Haug non ha confermato il ritorno in McLaren di Kimi Raikkonen, ma la sua frase: "Non avremmo problemi nel gestire due piloti come il finlandese ed Hamilton", la dice lunga su quello che può essere il futuro di Raikkonen. Il campione del mondo 2007 non ha convinto la Ferrari. Che gli taglierà il contratto, in scadenza a fine 2010. Nonostante un titolo iridato, una ottima seconda parte della stagione in corso. In mezzo, un buco rappresentato da un 2008 incerto e le prime gare di quest´anno così così. Quando ha saputo che aria tirava, in casa della rossa, ha pensato bene di cambiare bandiera.



LA CARTA D´IDENTITÀ DELLA GARA OFFERTA DALLA BREMBO


Documenti allegati
Dimensione: 290,53 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio