30 Novembre 2022
[]
[]
news
percorso: Home > news > News Generiche

GP DI FORMULA 1 A SUZUKA - LE LIBERE DI OGGI HANNO VISTO LA PIOGGIA

07-10-2022 10:08 - News Generiche
LA ROSSA A SUZUKA LA ROSSA A SUZUKA
I PRIMI APROCCI DI LIBERE A SUZUKA HANNO VISTO LE ALPINE DI ALONSO E OCON PROTAGONISTE CON LE ROSSE A SEGUIRE

Fernando Alonso più veloce di tutti su bagnato a Suzuka. Sull'asfalto bagnato il due volte campione del mondo chiude il primo turno con 315 millesimi di vantaggio su Carlos Sainz e 386 sull'altro ferrarista Charles Leclerc. Alpine in evidenza anche con Esteban Ocon, autore del quarto tempo ma a 774 millesimi dal proprio compagno di squadra. Non forza più di tanto Max Verstappen, quinto ad un secondo e 114 millesimi, nella morsa delle due Haas di Kevin Magnussen e Mick Schumacher. In ritardo le Mercedes: tredicesimo tempo per Lewis Hamilton, diciottesimo per George Russell.
Alpine e Ferrari si contendono il vertice della classifica in un avvio di fine settimana sull'asfalto bagnato solo apparentemente ininfluente, visto che l'intero weekend giapponese potrebbe concedere poco spazio al sole, con un'ipotesi di gara sotto la pioggia al momento piuttosto gettonata. Tutti in pista quindi, anche se il numero dei giri coperti dai piloti non è particolarmente elevato. Tutti in pista soprattutto allo scadere dei sessanta minuti di prove, con il preciso obiettivo di provare lo scatto al semaforo, appunto. È proprio in questa fase che Schumacher (il quale non ne ha proprio bisogno), perde il controllo della sua Haas-Ferrari danneggiandola pesantemente.

Nessuna conseguenza per il pilota tedesco che occupa la settima casella di una classifica anomala... ma non troppo, visto che le due Ferrari (per Leclerc un'escursione sulla ghiaia per fortuna bagnata e compatta) seguono da vicino il leader Alonso e che il "candidato" Verstappen è quinto, proprio davanti allo stesso Schumacher. Completano la top ten Lando Norris, Valtteri Bottas e Sergio Perez, vincitore cinque giorni fa a Singapore. Mancano solo, tra i big, le due Mercedes di Hamilton e Russell, tredicesimo e diciottesimo con distacchi pèesamti ma poco significativi: due secondi e tre decimi per il sette volte iridato, tre e otto per il suo compagno di squadra.

La pista giapponese è fra le più complete e affascinanti della Formula 1, è tornata in calendario dopo due anni di assenza forzata per la pandemia di Covid.

Le seconde libere della giornata appena conclusa

Il venerdì si chiude con Russell a dettare il passo su un asfalto in condizioni di misto-asciutto verso il finale. È stata una seconda sessione di prove allungata a 90’, il programma originale prevedeva i test delle gomme Pirelli 2023 ma poi (causa maltempo) è stata dedicata alla normale attività delle squadre.

Max Verstappen, che può già vincere il secondo titolo domenica, non si è preso rischi su un tracciato difficile con le gomme intermedie. È terzo davanti a Perez e Magnussen. Ma la Red Bull non è apparsa la schiacciasassi degli ultimi appuntamenti. In testa ci vanno le Mercedes con Russell e Hamilton, il primo ha girato in 1’41’’935. È una classifica da prendere con le molle in cui manca Leclerc (11°): il monegasco ha fatto un fuoripista nei primi tentativi rovinando le mescole e poi non ha più cercato il giro veloce considerando che le qualifiche potrebbero avvenire sull’asciutto.



Non è stato un inizio semplice per la Ferrari, che ha anche portato degli aggiornamenti al fondo, i quali consentono di migliorare l’efficienza aerodinamica e quindi la velocità di punta. Nella top 10 dietro a Sainz (6°) si piazzano Alonso, Bottas, Ocon e Zhou. Lo spagnolo non ha forzato ma è stato molto regolare sul passo gara facendo vedere ottimi crono. Leclerc invece è stato condizionato dal lungo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio
generic image refresh


cookie