01 Luglio 2022
[]
[]
news
percorso: Home > news > News Generiche

LE ULTIME NEWS DA LIBERTY MEDIA - IL CALENDARIO 2023 DELLA F1 CON NOVITA' CLAMOROSE

23-06-2022 18:06 - News Generiche
Formula 1, salta uno dei circuiti storici: non c'è spazio nel calendario 2023 !

Tre circuiti iconici della storia della Formula 1 sono al momento senza contratto e rischiano di restare fuori dal calendario 2023: di certo almeno uno tra Monte-Carlo, Spa-Francorchamps e Paul Ricard non ospiterà una gara F1 nella prossima stagione dato che i posti ancora da assegnare sono solo uno o due.

Mentre il Mondiale di Formula 1 2022 si avvia verso il giro di boa della stagione, il paddock viene scosso da una notizia che ha del clamoroso: nel 2023 non si farà tappa su uno dei circuiti storici del Circus. Nonostante ci si appresti ad avere il calendario più lungo di sempre con ben 24 gare, infatti, per uno dei tracciati più iconici del campionato automobilistico a ruote scoperte più prestigioso al mondo non ci sarà spazio.

Il prossimo anno infatti dovrebbero rientrare in calendario il GP del Qatar e quello della Cina e dovrebbe fare il suo debutto quello di Las Vegas come già annunciato ufficialmente da Liberty Media (con l'ipotesi anche di andare già nel 2023 anche in Sud Africa a Kyalami, anticipando di un anno il piano originale). Aggiungendo a questi il Bahrain, l'Arabia Saudita, l'Australia, Miami, l'Azerbaijan, il Canada, Singapore, il Giappone, Austin, il Messico, il Brasile e Abu Dhabi, già certi di un posto nel prossimo calendario F1 ecco che il numero di gare fuori dal Vecchio Continente salirebbe a 15 o 16.
Al momento quindi ciò che sembra essere certo è che dei 24 Gran Premi in programma nella prossima stagione (limite massimo di gare in un anno stabilito dal "Patto della Concordia" vigente in Formula 1 fino al 2025) solo 8 o 9 si disputeranno in Europa mentre gli altri 16 saranno sparsi tra gli altri continenti. Di queste otto/nove tappe europee già sei sono già note in quanto il loro contratto in essere con la Formula 1 è valido anche per il 2023. Si tratta di Silverstone, Budapest, Spagna, Imola, Zandvoort e Monza mentre per il rinnovo della tappa del Red Bull Ring in Austria i termini sono già stati stabiliti ma manca solo l'ufficialità.

Improvviso cambio al vertice della FIA: scossone in Formula 1 dopo il caos del GP di Monaco

Alla luce di ciò 7 degli 8 o 9 gran premi di Formula 1 che si disputeranno in Europa nel 2023 sono già assegnati. Salvo clamorosi cambi di programma dell'ultimo minuto, restano quindi soltanto uno o due posti ancora da assegnare ma, tra quelli rimasti fuori, sono tre i circuiti storici della F1 e tre gli Stati che hanno sempre (salvo qualche rarissima eccezione) ospitato almeno una gara stagionale del Circus. Al momento senza contratto per il prossimo anno ci sono il GP del Belgio e il leggendario circuito di Spa-Francorchamps sul cui tracciato si sono svolte ben 54 gare del Mondiale di Formula 1, il GP di Monaco e l'iconico circuito cittadino di Monte Carlo che ha ospitato ben 68 corse di F1 (la maggior parte delle quali è entrata nella storia di questo sport), e infine il GP di Francia e il circuito del Paul Ricard che dopo esser rientrato in calendario a partire dal 2018 rischia adesso di scomparire nuovamente dai radar della F1.

Al momento quello dei tre che sembra più vicino ad un accordo con Liberty Media per entrare nel calendario 2023 è il GP di Monaco con gli organizzatori che, dopo la "minaccia" di un possibile ingresso futuro di un GP a Nizza su un circuito cittadino, sembrano ora disposti a rinunciare ad un po' di quel trattamento speciale di cui ha goduto (canone di favore, diritti pubblicitari, produzione televisiva propria e la data fissa nell'ultima domenica di maggio) grazie al suo valore storico e mediatico e al suo glamour. Nel caso dunque sia Spa-Francorchamps che il Paul Ricard potrebbero saltare e finire fuori dal calendario della Formula 1. Per essere certi di quale sarà il circuito storico sacrificato dalla F1 nel 2023 bisognerà attendere ancora un mese dato che tradizionalmente la prima bozza del calendario per la stagione successiva viene annunciata a fine luglio.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio

cookie