22 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

GP DI SPAGNA - UN FANTASTICO MALDONADO METTE TUTTI IN RIGA

13-05-2012 18:46 - News Generiche
maldonado gp spagna f1
maldonado gp spagna f1
Quinto vincitore diverso in cinque gare disputate. Pastor Maldonado è il primo venezuelano a vincere in Formula Uno e riporta la Williams al successo. Cresce la Ferrari con Alonso secondo e in testa al mondiale in compagnia di Vettel Terzo uno strepitoso Raikkonen. Massa...demotivato e doppiato anche da Alonso.....



PASTOR MALDONADO NELLA STORIA - Non poteva esserci inizio migliore per questo emozionante mondiale. Cinque vincitori differenti in cinque gare disputate e la prima gara europea ci regala un risultato storico, leggendario,ma sopratutto imprevedibile! Si tratta del primo trionfo iridato per un pilota venezuelano. Pastor Maldonado vince in Spagna riportando al successo la Williams. Un risultato importantissimo per un team in crescita e che ha attraversato anni difficili. Un premio alla costanza e al sacrificio di Sir Frank Williams, presente ed emozionato.


LA CRONACA DELLA GARA :

Maldonado, che si era aggiudicato la pole position, è stato sorpassato dal pilota Ferrari Fernando Alonso durante il suo primo pit stop, all´undicesimo giro. Tuttavia, la performance più rimarchevole del primo stint è stata la rimonta di Lewis Hamilton della McLaren, risalito dall´ultima posizione in griglia di partenza fino alla quarta, poco prima di passare al cambio gomme al quattrodicesimo giro.

Le temperature ambientali e dell´asfalto registrate oggi, rispettivamente di 23 e 32 gradi centigradi, hanno garantito appieno la finestra prestazionale degli pneumatici P Zero Silver hard, rendendoli la scelta d´elezione per la maggior parte della gara. L´altra specifica portata a Barcellona da Pirelli inoltre, i P Zero Yellow soft, ha assicurato alle Scuderie un notevole vantaggio competitivo soprattutto durante le qualifiche e a inizio gara; tutti i piloti li hanno infatti scelti per la partenza sul Circuito di Montmelò.

La chiave di volta per la vittoria di Maldonado si è concretizzata durante il secondo pit stop, quando il pilota della Williams è passato alle mescole hard due giri prima del rivale ferrarista, che si è invece fermato ai box solo al ventiseiesimo giro. Tale scelta si è rivelata vincente in quanto ha consentito a Maldonado di rientrare in pista davanti ad Alonso con un passo più veloce, garantendogli un vantaggio che ha saputo poi ben gestire durante il resto della gara, caratterizzata per entrambi da una strategia a tre soste. Maldonado ha corso i 25 giri dell´ultimo stint ancora con P Zero Silver hard fino alla vittoria conquistata con uno stacco di 3,1 secondi su Alonso. Entrambi i piloti hanano utilizzato un set di slick soft per la partenza e, successivamente, tre set di hard.

Anche il pilota della Lotus Kimi Raikkonen, terzo sul podio, ha adottato una strategia a tre soste sfruttando al massimo le mescole hard montate per i 18 giri dell´ultimo stint, durante il quale è riuscito a portarsi fino a meno di un secondo di distacco dalla testa della corsa. Tuttavia, scegliendo di montare le mescole soft per i primi due stint di gara per poi passare definitivamente alle hard, la strategia di Raikkonen si è decisamente differenziata rispetto a quella di Maldonado e Alonso.

Hamilton è stato l´unico pilota ad adottare una strategia a sole due soste, che gli ha valso l´ottavo posto conquistato risalendo dalla ventiquattresima posizione in griglia, proprio nell´ultimo giro. Il pilota della McLaren, infatti, ha visto cancellarsi ieri sera la pole conquistata in qualifica a causa di un´infrazione al regolamento tecnico.

Il pilota Red Bull Sebastan Vettel ha chiuso la gara sesto con una strategia a quattro soste e dopo aver scontato un drive through, confermandosi alla testa della classifica piloti a pari merito con Alonso.

Con cinque piloti di cinque Team differenti a vincere le prime cinque gare di campionato, questo è l´inizio di stagione più combattuto dal 1983, che fu anche l´ultima occasione in cui un pilota venezuelano, Johnny Cecotto, andò a punti. Grazie al podio di oggi, quindi, Maldonado diventa il primo pilota venezuelano a vincere di un gran premio.

LA CLASSIFICA :

1 - Pastor Maldonado (Williams FW34-Renault) - 66 giri 1:39´09"145
2 - Fernando Alonso (Ferrari F2012) - 3"195
3 - Kimi Raikkonen (Lotus E20-Renault) - 3"884
4 - Romain Grosjean (Lotus E20-Renault) - 14"799
5 - Kamui Kobayashi (Sauber C31-Ferrari) - 1´14"641
6 - Sebastian Vettel (Red Bull RB8-Renault) - 1´17"576
7 - Nico Rosberg (Mercedes MGP W03) - 1´27"919
8 - Lewis Hamilton (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1´28"100
9 - Jenson Button (McLaren MP4/27-Mercedes) - 1´25"200
10 - Nico Hulkenberg (Force India VJM05-Mercedes) - 1 giro
11 - Mark Webber (Red Bull RB8-Renault) - 1 giro
12 - Jean-Eric Vergne (Toro Rosso STR7-Ferrari) - 1 giro
13 - Daniel Ricciardo (Toro Rosso STR7-Ferrari) - 1 giro
14 - Paul Di Resta (Force India VJM05-Mercedes) - 1 giro
15 - Felipe Massa (Ferrari F2012) - 1 giro
16 - Heikki Kovalainen (Caterham CT01-Renault) - 1 giro
17 - Vitaly Petrov (Caterham CT01-Renault) - 1 giro
18 - Timo Glock (Marussia MR01-Cosworth) - 2 giri
19 - Pedro De La Rosa (HRT F112-Cosworth) - 3 giri

Giro più veloce: Romain Grosjean 1´26"150

Ritirati
38° giro - Sergio Perez
36° giro - Charles Pic
23° giro - Narain Karthikeyan
13° giro - Michael Schumacher
13° giro - Bruno Senna


Il campionato piloti
1. Vettel e Alonso 61; 3. Hamilton 53; 4. Raikkonen 49; 5. Webber 48; 6. Button 45; 7. Rosberg 41; 8. Grosjean 35; 9. Maldonado 29; 10. Perez 22; 11. Kobayashi 19; 12. Di Resta 15; 13. Senna 14; 14. Vergne 4; 15. Hulkenberg 3; 16. Ricciardo e Massa e Schumacher 2

Il campionato costruttori
1. Red Bull 109; 2. McLaren 98; 3. Lotus 84; 4. Ferrari 63; 5. Mercedes e Williams 43; 7. Sauber 41; 8. Force India 18; 9. Toro Rosso 6

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racingpress.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, - 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni: info@racingpress.it
torna indietro leggi informativa sulla privacy  obbligatorio